Fine settimana entusiasmante per il vivaio della canottieri Tritium sulle acque del lago di Candia.

Ottimo debutto al Meeting nazionale allievi/cadetti nazionale per i nostri piccoli atleti della che in terra piemontese conquistano ben 12 medaglie (4 ori, 3 argenti e 4 bronzi)

Apre le danze il nostro atleta Maniscalco Elia che, nella specialità del singolo 7.20, guadagna un bellissimo oro con grande distacco sugli avversari. La seconda medaglia arriva subito dopo dal doppio cadetti di Gaspani Giulio e Merletti Alessandro che dopo una gara combattuta ottengono un bronzo. Giunti agli allievi C guadagniamo subito un’ oro con Giona Barzaghi, nella specialità del singolo 7.20 e oro anche per le due ragazze Rebuzzini Clara e Corti Sofia che dopo una gara al cardio palma vincono la loro finale con un distacco di 20 centesimi. Sfortunata, ma bella, la prova del quattro di coppia allievi C formato da Motta Luca e Davide, Dell’Olio Alessandro e Samuele Colombo che si vedono sfuggire la medaglia di bronzo per un secondo . La giornata del sabato si conclude con il quattro di copia allievi B, Bock Mattias e Pagliani Tiziano (misto con Cernobbio e San Cristoforo) che agguanta un bellissimo argento. Medaglia di bronzo invece per la nostra Cristina Pereira nel singolo 7.20 e 8 posto all’esordio assoluto per il nostro atleta più giovane, Federico Cutini che con grande coraggio ha affrontato la sua prima sfida in un campo con le corsie.

Nella giornata di domenica i nostri canottieri ottengono subito una medaglia d’ argento nella specialità del 2- cadetti, gara valutativa per il comitato lombardo, dove i nostri Alessandro Merletti e Elia Maniscalco affrontano per la prima volta questa specialità. Con grande tenacia e determinazione concludono al secondo posto, dopo una sfida mozzafiato. Seconda medaglia per l’altro cadetto Giulo Gaspani che in misto con (Cernobbio, Carate Urio e C.U.S. Milano) vincono un bellissimo bronzo alla loro prima uscita insieme. Quinto e sesto posto per i doppi allievi C di Motta Davide – Dell’ Olio Alessandro e Colombo Samuele – Motta Luca che sono in continua fase di crescita.

Negli allievi C terzo posto per il doppio misto di Barzaghi Giona con la canottieri S. Cristoforo. Nella categoria allievi C femminile arriva un altro oro per le nostre due fantastiche ragazze Corti Sofia e Rebuzzini Clara che, in misto con la Canottieri Menaggio vincono la gara del quattro di coppia allievi C. Arriva un altro argento nella specialità del doppio allievi B per la coppia Bock Mattias e Pagliani Tiziano che guadagnano la loro terza medaglia stagionale su tre gare. Altro bronzo per Cristina Periera nella specialità del singolo 7.20 .

Risale di posizione il nostro Federico Cutini che dopo l’esordio di ieri con l’ottavo posto guadagna 4 posizioni e sfiora il podio.

Anche in questa trasferta la canottieri Tritium si distingue per la determinazione dei suoi ragazzi, per l’ impegno dello staff tecnico e dei dirigenti che negli ultimi mesi hanno visto aumentare risultati e i numeri.

Soddisfatti i tecnici Elisa Mapelli, Massimo Barzaghi e l’aiuto allenatore Lorenzo Lecchi il D.T. Daniele Gilardoni e il nuovo D.S. D’ Alessandro Giuseppe.

Gilardoni, sodisfatto del lavoro che si sta svolgendo, dichiara: “ Stiamo lavorando bene, riteniamo che il vivaio sia fondamentale, i nostri allenatori del settore giovanile sono preparati e volenterosi, non possiamo chiedere di meglio, se non continuare su questa strada.

Il prossimo appuntamento sarà a Piediluco nel week end con gli atleti qualificati per la gara nazionale.

IMG-20230319-WA0035