19 e 20 marzo 2022: altre date da ricordare per la Tritium che con ben 17 atleti in campo per le categorie Allievi e Cadetti sotto la guida del pluri iridato Direttore Tecnico Daniele Gilardoni, in questo meeting nazionale area Nord dà prova della grande preparazione ed energia, inanellando un successo dopo l’altro per un totale di ben 14 medaglie!!

Tripletta per i cadetti Andrea Botezat e Matteo Bassani che aprono il loro weekend con un argento nel doppio in giornata di sabato, ottengono un fantastico oro in quattro di coppia con Gabriel D’Alessandro e Riccardo Pozzi la domenica, per poi schierarsi – con i compagni provenienti da altre società – negli equipaggi della Lombardia per la sfida in quattro senza che varrà ORO per Andrea Botezat e ARGENTO per Matteo Bassani, in una sfida tra Regioni entusiasmante che vede i due equipaggi lottare fino alla fine tra di loro, senza risparmio di energie, per prevalere sull’equipaggio del Piemonte che conquista il bronzo.

Sempre nella prima giornata di meeting, arriva un oro anche per Riccardo Pozzi e Aurora Toffanello in singolo cadetti e, subito a seguire, un’altra delle medaglie più preziose per il quattro di coppia degli Allievi B2 Luca e Davide Motta, Giona Barzaghi e Samuele Colombo.

Ottimi esordi e pregevoli conferme chiudono la prima delle due giornate, con le quattro medaglie di bronzo conquistate da Tiziano Pagliani in singolo 7,20 Allievi B1, da Manuel D’Ambrosio, Alessandro Merletti, Elia Maniscalco e Riccardo Franzosi di IdroscaloClub, nel quattro di coppia Allievi C, e ancora da Clara Rebuzzini e Sofia Corti in doppio Allieve C, Cristina Perera in singolo 7,20 Allievi B1 e con il quarto posto per Tommaso Vavassori e Gabriel D’Alessandro in doppio Cadetti.

La domenica è di nuovo pioggia di medaglie per gli instancabili del remo che sul Lago di Candia hanno conservato intatta la propria energia e conquistano da subito un superlativo argento – con Alessandro Merletti ed Elia Maniscalco in doppio Allievi C – e ben quattro bronzi con Aurora Toffanello per la categoria cadetti, Luca Motta in 7,20 allievi B2 e con il doppio di Giona Barzaghi e Samuele Colombo, anche loro allievi B2 e con Manuel D’Ambrosio in doppio nuovamente con Riccardo di IdroscaloClub.

Quarto posto infine, frutto di grandissima determinazione, per Davide Motta in singolo 7,20 e Clara Rebuzzini in singolo cadetti F.

Il rientro a casa, in serata, non poteva essere più ricco di soddisfazione ed entusiasmo per questi ragazzi, per lo staff tecnico, energico ed ambizioso, e per la società tutta, ripagata nel migliore dei modi per le scelte e la determinazione mostrate in questi anni di nuova gestione.

CandiaCanavese2022_02