La Tritium conclude la stagione agonistica a Sabaudia con un bellissimo oro nel quattro di coppia cadetti femminile ed uno sfortunato quarto posto nell’ otto cadetti maschile.

Bellissima e avvincente la gara del quattro di coppia cadetti femminile. La nostra Aurora Toffanello, in misto con Canottieri Luino – Canottieri Sebino e Canottieri Candia, conquista un bellissimo oro distanziando di ben 16 secondi la medaglia d’argento. Un soffio di sfortuna per l’ammiraglia (8- cadetti maschile) giunta solo al quarto posto, nell’ equipaggio misto con a bordo i nostri ragazzi Botezat Andrea, Pozzi Riccardo, Bassani Matteo e Gabriel D’ Alessandro in misto con i compagni di Canottieri Roma e Canottieri Candia. I ragazzi, dopo una bellissima prima parte di gara che li vedeva in proiezione podio, per un errore tecnico al giro di boa sono stati costretti a fermarsi e ripartire dalla virata perdendo all’incirca due minuti. Soddisfatti gli accompagnatori Giuseppe D’ Alessandro e l’allenatrice Elisa Mapelli che hanno visto i nostri ragazzi impegnarsi fino all’ultima palata.
Il direttore tecnico Daniele Gilardoni si ritiene soddisfatto per l’ottima prova di Toffanello Aurora che corona una stagione ricca di medaglie , resta un po’ di dispiacere per la mancata medaglia dell’otto ma nulla toglie alla bellissima stagione condotta dai nostri cadetti ricca di medaglie e convocazioni in equipaggi regionali.

Con questa ultima gara si ritiene ufficialmente conclusa la stagione agonistica outdoor della canottieri Tritium che sta già preparando alcuni suoi atleti sia per il campionato italiano indoor che per la prossima stagione.

In prospettiva della prossima stagione agonistica, a Pusiano sono stati convocati gli allievi più promettenti, tra i quali i nostri: Elia Maniscalco, Giulio Gaspani e Alessandro Merletti che hanno cosi partecipato al loro primo raduno del comitato Lombardo.

202212 Sabaudia_CamItaliano_GranFondo_02